MedicoSalute

Fibra alimentare: che cos’è? Qual è la quantità consigliata per te?

Le fibre alimentari sono parti commestibili di piante o loro estratti che non possono essere digerite o assorbite nell’intestino tenue e vengono fermentate completamente o parzialmente nell’intestino crasso. Il corpo umano non si decompone.

Le fibre alimentari sono caratterizzate da molte proprietà fisiche e chimiche, tra cui solubilità, fermentescibilità, viscosità e assorbimento d’acqua. Inoltre, le fibre si dividono in fibre alimentari e fibre che si trovano naturalmente negli alimenti. Agli alimenti trasformati vengono aggiunte fibre funzionali, che vengono estratte o separate dagli alimenti integrali.

Fibra alimentare: che cos'è? Qual è la quantità consigliata per te?

Tipi di fibre alimentari

La classificazione più comune delle fibre alimentari si basa sulla loro composizione in polisaccaridi lineari o non lineari, o sulla loro solubilità in solubili o insolubili, e questa classificazione è spiegata di seguito:

Queste fibre assorbono l’acqua e formano una sostanza gelatinosa nel tratto digestivo, e alcune di esse possono essere digerite dai batteri. Le fibre idrosolubili includono pectina, gomma e gelatina vegetale. Sostanze utili fermentate. Gli alimenti per l’intestino crasso includono: avena, orzo, gomma di guar cruda, noci, semi, legumi come lenticchie, piselli e fagioli, nonché frutta. L’acqua viene assorbita da alcune verdure e da alcuni frutti.

I componenti della parete cellulare come la cellulosa costituiscono fibre insolubili in acqua, compresa la crusca di frumento, che non si dissolvono in acqua, non si conservano in acqua e non fermentano bene. Vale la pena notare che la maggior parte delle piante ha fibre insolubili in acqua, come la cellulosa e la farina integrale, così come alcuni tipi di verdure come cavolfiore, fagiolini e patate. Come parte di una dieta sana, è essenziale supportare una varietà di sistemi corporei in quantità diverse.

Raccomandazioni sulle fibre alimentari

Gli esperti raccomandano di aumentare l’assunzione di fibre come parte di una dieta sana ed equilibrata e le seguenti quantità sono raccomandate per età diverse:

Il fabbisogno giornaliero per i bambini di età compresa tra 2 e 5 anni è di 15 grammi.

Il fabbisogno giornaliero per i bambini dai 5 agli 11 anni è di 20 grammi.

Il fabbisogno giornaliero per i bambini di età compresa tra 11 e 16 anni è di 25 grammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.