Medico

carenza di calcio: causa, trattamento e prevenzione

carenza di calcio – Causa, trattamento e prevenzione: molti problemi di salute possono essere causati da una carenza di calcio, tra cui carie, cataratta, disturbi cerebrali e osteoporosi . Una condizione in cui la quantità di calcio nel sangue diminuisce è chiamata carenza di calcio o ipocalcemia. Mentre leggi questo articolo, imparerai i sintomi della carenza di calcio, nonché come trattarla e prevenirla.

 

Cos’è la carenza di calcio?

Il calcio è un minerale vitale per il tuo corpo. Il calcio aiuta a costruire ossa e denti forti . Il calcio è anche necessario per il corretto funzionamento del cuore e di altri muscoli. Senza abbastanza calcio, c’è il rischio di osteoporosi e diminuzione della densità ossea.

Coloro che non assumono abbastanza calcio da bambini potrebbero non raggiungere la loro altezza massima da adulti.
I sintomi di carenza di calcio possono essere lievi, gravi o addirittura pericolosi per la vita. La condizione può essere acuta o cronica. Nella maggior parte dei casi, la carenza di calcio nel corpo non può essere spiegata solo con la dieta.

 

La carenza di calcio provoca:

La carenza di calcio aumenta con l’età in molte persone. I fattori che contribuiscono alla carenza di calcio includono:

Assunzione di calcio inadeguata, soprattutto durante l’infanzia.
Farmaci che riducono l’assorbimento del calcio;
Ipersensibilità agli alimenti ricchi di calcio;
Cambiamenti ormonali, in particolare nelle donne;
Alcuni fattori genetici

 

1. Assunzione inadeguata di calcio

Tutti hanno bisogno di una quantità sufficiente di calcio. Il fabbisogno di calcio per bambini e adolescenti è lo stesso per ragazze e ragazzi. Secondo l’Organizzazione Internazionale della Sanità, il fabbisogno giornaliero di calcio è:

  • da 0 a 6 mesi: 200 mg;
  • da 7 a 12 mesi: 260 mg;
  • da 1 a 3 anni: 700 mg;
  • da 4 a 8 anni: 1000 mg;
  • Da 9 a 18 anni: 1300 mg.

Gli adulti hanno bisogno di calcio nelle seguenti quantità:

  • Uomini da 19 a 70 anni: 1000 mg;
  • Uomini di età pari o superiore a 71 anni: 1200 mg.
  • Donne da 19 a 50 anni: 1000 mg.
  • Donne di età pari o superiore a 51 anni: 1200 mg.

 

carenza di calcio
carenza di calcio

 

2. Disturbi ormonali

Nella mezza età, le donne dovrebbero aumentare l’assunzione di calcio. Nelle donne che si avvicinano alla menopausa, l’assunzione di calcio è particolarmente importante. Le donne in menopausa dovrebbero aumentare l’assunzione di calcio per ridurre il rischio di osteoporosi e carenza di calcio. Durante la menopausa, le ossa delle donne perdono densità più velocemente perché i livelli di calcio diminuiscono.

La carenza di calcio può anche derivare da una disfunzione ormonale della ghiandola paratiroidea. Con questa malattia, il corpo non produce abbastanza ormone paratiroideo per controllare i livelli di calcio nel sangue.

 

3. Altri motivi

Anche la malnutrizione e il malassorbimento sono cause di carenza di calcio. La malnutrizione si riferisce a un’alimentazione inadeguata, mentre il malassorbimento si riferisce all’incapacità del corpo di assorbire le vitamine e i nutrienti necessari dal cibo. Altre cause includono:

  • La carenza di vitamina D impedisce l’assorbimento del calcio.
  • Vengono utilizzati fenitoina, fenobarbital, rifampicina, corticosteroidi e farmaci ipocalcici.
  • Infiammazione del pancreas;
  • Carenza e aumento del magnesio;
  • Aumento del fosfato nel sangue;
  • Shock infettivo;
  • Alta trasfusione di sangue;
  • Disfunzione delle vie urinarie;
  • Alcuni farmaci chemioterapici;
  • La chirurgia dell’iperparatiroidismo può provocare la sindrome dell’osso affamato.
  • Rimozione del tessuto paratiroideo durante la chirurgia della tiroide.

 

Non sarai carente di calcio se non ne assumi abbastanza ogni giorno. È importante ottenere la dose giornaliera di calcio di cui hai bisogno, poiché il corpo consuma calcio rapidamente. I vegetariani hanno maggiori probabilità di essere carenti di calcio poiché non consumano latticini ricchi di calcio.

La carenza di calcio non ha sintomi visibili a breve termine perché il corpo riceve calcio dalle ossa. A lungo andare, la carenza di calcio può avere conseguenze pericolose.

Segni e sintomi di carenza di calcio
Poiché il calcio è essenziale per molte funzioni corporee, la sua carenza provoca molti sintomi e può colpire muscoli, ossa, denti e persino la salute mentale. Questo è un elenco completo dei sintomi della carenza di calcio.

 

1. Disfunzione muscolare

La carenza di calcio può causare i seguenti effetti indesiderati:

crampi e spasmi muscolari;
dolore alle gambe e alle braccia quando si cammina o ci si muove;
Prurito e intorpidimento alle mani, alle braccia, alle gambe e persino intorno alla bocca.
Anche se potresti non avere sempre questi sintomi, di solito non scompaiono quando ti alleni. Più intensi sono i sintomi, peggiore è la carenza di calcio. Le complicanze di grave carenza includono:

  • Convulsioni;
  • Aritmia o battito cardiaco irregolare;

 

2. Grave affaticamento

La stanchezza può essere un sintomo di carenza di calcio, che include affaticamento, lividi e lentezza. Di conseguenza potresti anche provare insonnia . L’eccessivo affaticamento causato dalla carenza di calcio può causare vertigini, stordimento e vertigini nel cervello, con conseguenti sintomi come dimenticanza, mancanza di concentrazione e vertigini.

 

3. Sintomi delle unghie e della pelle

Tra i principali sintomi della carenza di calcio a lungo termine ci sono i disturbi delle unghie e della pelle, tra cui:

  • secchezza della pelle;
  • Unghie secche, rotte e fragili;
  • Rugosità dei capelli;
  • Un mucchio di perdita di capelli;
  • L’eczema è una condizione infiammatoria della pelle che provoca pelle secca e pruriginosa.

 

4. Osteoporosi e diminuzione della densità ossea

Le ossa immagazzinano bene il calcio, ma richiedono grandi quantità di calcio per rimanere forti. Se la quantità totale di calcio nel corpo è bassa, il corpo rimuove parte di questa carenza dalle ossa, rendendole più vulnerabili.

La carenza di calcio può portare a una diminuzione della densità ossea, il che significa che le ossa perdono minerali di conseguenza. L’osteoporosi si verifica quando le ossa diventano più sottili e più vulnerabili, causando dolore e interrompendo la normale postura del corpo.

L’osteoporosi e altre complicanze della carenza di calcio impiegano anni per svilupparsi.

 

5. PMS grave

PMS o sindrome premestruale grave possono verificarsi a causa della carenza di calcio. Nel 2017, la ricerca ha scoperto che consumare 500 mg di calcio al giorno per 2 mesi ha migliorato l’umore e ridotto l’accumulo di liquidi.

Secondo uno studio del 2019, la carenza di vitamina D e calcio durante la seconda metà del ciclo mestruale può causare sintomi premestruali. L’integrazione può prevenire questi sintomi.

 

6. Problemi dentali

Quando il corpo è a basso contenuto di calcio, lo riceve da fonti come i denti. Ciò può causare i seguenti problemi dentali:

  • Carie;
  • fragilità dei denti;
  • Gengive infiammate e dolorose;
  • Radici dei denti deboli.
  • La diminuzione del calcio nei neonati può compromettere la crescita dei denti.

 

7. Depressione

La carenza di calcio può contribuire a disturbi mentali come la depressione . Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questa ipotesi. Una persona dovrebbe consultare un medico se esiste la possibilità che una carenza di calcio influisca sui sintomi depressivi. Se i livelli di calcio nel sangue sono bassi, il medico può prescrivere integratori di calcio.

Il test del
calcio nel sangue determina la quantità di calcio presente nel sangue. In genere, questo test misura il calcio plasmatico totale, che include:

Circa il 40-45% del calcio si lega alle proteine, compresa l’albumina.
Calcio in combinazione con fosfato e citrato (circa 10%);
Ioni di calcio, chiamati anche calcio attivo o libero (dal 45 al 50%).

Non è necessario prepararsi o digiunare per questo test. Verrà prelevato un campione di sangue dalla tua vena per l’analisi. Un test per gli ioni di calcio può essere prescritto dal medico o può essere offerto un test gratuito per gli ioni di calcio. Il test è molto più accurato, ma richiede più attrezzature e può essere più costoso.

Carenza di calcio
Il livello normale di calcio nel sangue negli adulti è compreso tra 8,5 e 10,5 mg/dL. Il volume del sangue può variare da laboratorio a laboratorio. Una carenza di calcio si verifica quando i livelli di calcio nel sangue sono inferiori a 8,5 mg/dL. La carenza di calcio è grave se il calcio nel sangue è inferiore a 7 mg/dL.

Trattamento e prevenzione dei sintomi da carenza di calcio
L’aggiunta di più calcio alla dieta è il modo più rapido per prevenire la carenza di calcio. Gli alimenti ricchi di calcio includono:

  • Latticini come latte, formaggio e yogurt;
  • Fagioli;
  • Fichi;
  • Latte di soia;
  • Spinaci;
  • Salmone;
  • Succo d’arancia arricchito;
  • Broccoli;
  • Cereali per la colazione fortificati con calcio;
  • Frutta a guscio e gherigli includono mandorle e sesamo.

 

Consultare il proprio medico prima di assumere integratori di calcio. Il sovradosaggio di calcio può aumentare il rischio di malattie cardiache, calcoli renali e altri gravi problemi di salute. Se la tua carenza di calcio è grave o se gli integratori e i cambiamenti nella dieta non funzionano, il medico può prescriverti iniezioni di calcio.

Interazione farmacologica della supplementazione di calcio

È importante conoscere i farmaci che interagiscono con gli integratori di calcio. Questi farmaci includono:

Beta-bloccanti come l’atenololo, che può ridurre l’assorbimento del calcio se assunto meno di 2 ore dopo l’integrazione di calcio.

Gli antiacidi includono l’alluminio, che aumenta l’alluminio nel sangue.
Acidi biliari che abbassano il colesterolo, come il colestipolo, che riducono l’assorbimento del calcio e aumentano l’escrezione urinaria di calcio.
Farmaci a base di estrogeni che possono aumentare il calcio nel sangue.

La digocina, che ha alti livelli di calcio nel sangue, può aumentare la tossicità della digosina.

Diuretici che possono aumentare o diminuire i livelli di calcio nel sangue.
Alcuni antibiotici, come i fluorochinoloni e le tetracicline, possono essere assorbiti dagli integratori di calcio.

 

sintomi di carenza di
calcio sintomi
di carenza di calcio mancanza di calcio sintomi di carenza di calcio
sulla pelle sintomi
di carenza di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.